giovedì 11 aprile 2013

Recensione L'ospite di Stephenie Meyer

Ecco la mia recensione de L'ospite di Stephenie Meyer,libro bellissimo con cui ho partecipato alla Review War.

Titolo: L’ospite
Autore: Stephenie Meyer
Casa editrice: Superpocket/Rizzoli/BurBig
Prezzo: BurBig 12,00 €, superpocket 6,90 €,ebook 6,99 €
Edizione: superpocket,cartacea
Pagine: 600
Trama:
La Terra è invasa. L’umanità è in pericolo. Un’altra razza, aliena, potente e intelligentissima ha preso il sopravvento. E i pochi umani rimasti vivono fuggiaschi. Tra loro c’è Jared, l’uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli “invasori”, ama profondamente e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che dentro di lei si è insinuata Wanda, lo spirito alieno che deve dominarla. Pedine in una furiosa guerra per il possesso del pianeta, Mel e Wanda dovrebbero odiarsi, ostacolarsi, tentare di distruggersi a vicenda, ma avviene qualcosa che le fredde intelligenze degli extraterrestri non hanno previsto: l’appassionata Melanie e la tenace Wanda condividono pensieri, emozioni e sentimenti, fino a che l’amore travolge anche l’anima impassibile dell’aliena. Contro ogni regola, contro ogni istinto, contro tutti, Wanda accetta di aiutare la sua ospite e si mette in viaggio, decisa a ritrovare il ragazzo che ha acceso in entrambe un amore tanto intenso e sconvolgente da abbattere qualunque ostacolo.

La mia recensione
Ho amato la saga di Twilight e,per questo motivo,appena sono venuta a sapare dell’esistenza dell’ospite l’ho acquistato in versione cartacea,ma in inglese.Visto che la mia forza di volontà quando si tratta di leggere in un'altra lingua è quasi pari a zero,l’ho abbandonato subito,ma ho preso l’ebook in italiano.Pochi mesi fa l’ho ritrovato in quest’edizione super economica (e per di più scontata) al supermercato e non ho resistito ad acquistarlo.L’avevo iniziato,ma quando ho ricevuto altri libri a natale l’ho lasciato di nuovo per dedicarmi a questi.Infine l’ho iniziato VERAMENTE per la Review War,abbandonandolo di nuovo e ricominciandolo quando mi sono accorta che mancavano pochissimi giorni alla fine del primo round.Tutto questo sproloquio era per dire che a volte il destino non ha ragione cercando disperatamente di separarci da un libro.
Il mio rapporto con questo è cresciuto come quello di Wanda e Melanie.
Inizialmente lo odiavo.Lo odiavo a morte.Era lento,lento e noioso e non riusciva a prendermi per niente.Per me non riuscire a leggerlo era una frustrazione.Ma sono andata avanti e il mio odio si è trasformato in qualcos’altro che è cresciuto fino a diventare amore.
Lo stile è molto diverso da quello di Twilight,è come se fossero state due persone diverse a scrivere questi libri,non la stessa autrice.La cosa che mi ha stupita di più è stato che Stephenie Meyer ha iniziato L’ospite durante l’editing di Eclipse.Con due tipi di scrittura così diversi mi sarei aspettata una lunga distanza di tempo tra i diversi volumi.
Ma passiamo al libro vero e proprio.
Ho amato Wanda.E’ uno dei miei personaggi femminili preferiti.E’ facile immedesimarsi in lei,anche se si sa di non essere come lei.Wanda è dolce,gentile ed altruista ed è un’entità molto separata da Melanie.Le due ragazze condividono tutto,però questo non porta le loro personalità a scomparire,ma a diventare più forti.
Durante il corso del libro Wanda scopre se stessa pian piano,accompagnando il lettore con sé.
Devo dire che ho provato un grandissimo senso di ingiustizia quando mi sono accorta che la maggior parte delle persone voleva bene a Wanda soprattutto perché era nel corpo di Mel e perché speravano in qualche modo di riaverla indietro.Ovviamente Wanda riesce a farsi accettare per quello che è,ma l’unica persona,tra i personaggi principali,che la ami solo perché è se stessa,soltanto perché è la Viandante,è Ian e per questo mi è piaciuto davvero tanto.E’ l’unico che pensa al suo bene,anche perché Wanda è così altruista che non pensa mai a se stessa.
Non è facile spiegare esattamente cosa mi abbia colpita di più,cosa mi abbia trascinata dentro,ma ad un certo punto mi sono accorta di non riuscire a staccarmi dal libro e dalla storia,la mia mente restava costantemente  dentro  il racconto.
Ho pianto,ho riso,ho persino dormito con il libro ed ho amato tutto.
Il finale è stato fe-no-me-na-le.Meraviglioso.Sono rimasta senza parole.
Malgrado non riesca a dare un voto al libro lo consiglio a tutti,secondo me è da provare almeno una volta.

Aggiornamento degli ultimi mesi (durante i quali ha gareggiato):
il voto è di
@@@@@ stelle!!

6 commenti:

  1. Brava Bianca :) :)
    mi fai venire voglia di leggerlo.

    RispondiElimina
  2. Ho appena finito di leggerlo... Come x te, all'inizio nn mi piaceva x niente. Ma pian piano mi ha coinvolta fino a diventare un'ossessione! In un giorno ho letto praticamente tutta la metà del libro. Ti prende talmente tanto da non riuscire a pensare ad altro... Ovviamente è un opinione personale 😊 sicuramente consiglio di leggerlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono assolutamente d'accordo!!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Un libro per me fantastico! L ho già letto un mucchio di volte e ogni volta mi suscita delle emozioni diverse. Per me un grande libro.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...